Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Grafologia

I segni grafologici

di
Pubblicato il: 30-10-2012

I segno grafologici rivestono un ruolo importante e se ne valutano diversi aspetti, capaci di raccontare aspetti della personalità di ciascuno.

Sanihelp.it - Come ci spiega Andrea Cattaneo, consulente grafologo e consulente tecnico giudiziario, nell'ambito dei segni grafologici si valutano diversi aspetti:

- Il grado di energia vitale che possediamo, espresso dalla categoria grafologica della Pressione grafica.
- La valutazione di noi stessi, espressa dalla categoria grafologica del Calibro letterale.
- La presenza o meno di interessi e ideali, espressa dalla categoria grafologica degli Allunghi.
- Il potenziale di apertura o autoprotezione dell’Io, espresso dalla categoria grafologica Curva e angolosa.
- L’apertura mentale, il grado di elaborazione delle informazioni e la capacità di critica, espressi dalla categoria grafologica Largo di lettere, Largo tra lettere, Largo tra parole.
- La modalità dello slancio affettivo, espresso dalla categoria grafologica dell’Inclinazione grafica.
- La capacità di legarsi o meno al prossimo, espressa dalla categoria grafologica dei Legamenti.
- La stabilità umorale, espressa dalla categoria grafologica Mantiene il rigo.
- Il bisogno di proteggere il proprio sé, espresso dal segno grafologico Accartocciata.
- La presenza di stati ansiosi, espressa dal segno grafologico Addossata.
- La capacità volitiva, espressa dal segno grafologico Intozzata Primo modo.
- Il grado della nostra emotività, espressa dal segno grafologico Intozzata Secondo modo.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
www.grafologiaca.altervista.org

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.67 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti