Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Conferme scientifiche sull'efficacia preventiva di FPP

Prevenire l'influenza con l'estratto di papaya

di
Pubblicato il: 20-11-2012

Un nuovo studio dimostra l'efficacia dell'estratto di papaya fermentata nel potenziamento delle difese naturali. Un'arma in più in vista dei malanni invernali.

Prevenire l'influenza con l'estratto di papaya © Photos.com Sanihelp.it - L’influenza stagionale quest'anno sarà più aggressiva, allora perché non puntare sulla prevenzione? Uno studio, appena pubblicato, sull’utilizzo di FPP, l’estratto di papaya fermentata, per prevenire le infezioni alle vie aeree superiori, conferma ancora una volta l’efficacia della papaya fermentata come potente immunostimolante naturale.

Oggi sappiamo che la prima difesa contro i patogeni responsabili delle infezioni delle vie respiratorie avviene nel cavo orale, dove il sistema difensivo dell’organismo reagisce agli agenti patogeni (virus e batteri) secernendo IgA e lisozima (enzima battericida, strettamente correlato all’attività dei macrofagi), mentre il sistema antiossidante biologico contrasta la produzione di radicali liberi indotta dai patogeni.

È ormai chiaro che, se i sistemi difensivi (immunitario e antiossidante) rispondono con una ridotta funzionalità, l’organismo risulterà facilmente oggetto di infezioni di ogni tipo: faringiti, rinofaringiti, sinusiti, laringiti, tracheiti.

In seguito alla somministrazione di FPP si è verificato un aumento significativo, in tutte le fasce di età, del dosaggio di IgA e del dosaggio di lisozima nella saliva, rispetto al gruppo basale e al gruppo placebo. Inoltre si è verificato un aumento significativo dell’attività dell’espressione del gene del GSTM-1 rispetto al basale e al gruppo placebo, andando a confermare ancora una volta l’efficacia di FPP nel modulare il sistema immunitario, contrastando allo stesso tempo lo stress ossidativo, alla base di numerose patologie.

Secondo il professor Luc Montagnier, virologo e Premio Nobel per la medicina: «Una modalità per combattere le infezioni è modulare il sistema immunitario a reagire. Chiunque è a rischio di contrarre il raffreddore o l’influenza, ma i bambini tra 6 e 23 mesi, gli anziani e le persone affette da malattie croniche sono più soggetti a gravi complicazioni derivanti dall’infezione. Se è chiaro che i bambini al di sotto dei due anni non hanno ancora sviluppato un sistema immunitario efficiente al 100%, negli adulti la capacità di far fronte ai virus è legata alla graduale scomparsa della ghiandola del timo, responsabile della produzione di diversi peptidi coinvolti nella maturazione delle cellule immunitarie che possono attaccare i virus».

Il timo ha la particolarità di ritirarsi con l’età, a partire dalla pubertà. A 30 anni, la ghiandola ha di solito ridotto la sua massa di due terzi. A 60 anni il tessuto funzionale del timo è completamente scomparso. La graduale perdita delle funzioni del timo è associata a una maggiore suscettibilità alle infezioni, man mano che invecchiamo. Inoltre, contatti ripetuti con molta gente, stress, malnutrizione, oltre a un sistema immunitario debole, sono fattori aggravanti.

L'estratto di papaia fermentata è utile per il mantenimento e il potenziamento delle difese immunitarie e antiossidanti naturali, contro i danni da stress e inquinamento ambientale (smog e fumo), stress psicofisico, stanchezza cronica, per favorire un’azione antiaging sulla pelle, contrastare perdita di memoria e di concentrazione, overtraining sportivo, nella prevenzione dell’invecchiamento cerebrale, nella prevenzione delle patologie stagionali. Va assunto a cicli di almeno un mese, da ripetere tre o quattro volte all’anno.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Lo studio, pubblicato su Journal of Biological Regulators and Homeostatic Agents (Vol 26, no.2, 285-294, 2012), è stato condotto dal professor Francesco Marotta, Research Professor presso il Dept. of Nutrition & Food Science, Texas University, USA. L’estratto di Papaya Fermentata è distribuito in Italia da Named come Immun’Âge.

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti