Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Meningite meningococcica: un caso ogni due giorni

di
Pubblicato il: 19-11-2012
Sanihelp.it - C’è un batterio, il meningococco, che colpisce una persona ogni due giorni circa in Italia, causandone nel 14% dei casi la morte. La malattia meningococcica può colpire tutti, adulti, ragazzi ma soprattutto i bambini precedentemente sani. In caso di sopravvivenza può comportare danni neurologici permanenti, anche quando è diagnosticata tempestivamente.

Una malattia improvvisa e potenzialmente letale, dovuta a un batterio che può infettare le meningi, causando meningiti, o infettare il sangue, evolvendo in setticemia. I dati in nostro possesso, che provengono dal SIMI, sistema informatizzato dell’Istituto Superiore di Sanità, seppur sottostimati, a causa della mancata notifica da parte di tutte le Regioni, evidenziano un elevato numero di casi ogni anno, oltre mille.

La prevenzione, soprattutto della salute delle generazioni future, è il tema principale su cui è impegnato il primo gruppo di advocacy in Italia in ambito meningite, il Comitato Nazionale Contro la Meningite, fondato nel maggio del 2011. Gli esperti del Comitato sostengono che i vaccini di nuova generazione offrono un elevato profilo di sicurezza, perché sono realizzati utilizzando batteri inattivati, tecnica che li rende lontani anni luce dai vaccini del secolo scorso. Quello che deve cambiare, però, è l’approccio culturale al concetto di immunizzazione.

È pertanto necessario riflettere sull’importanza dell’accesso a questi vaccini, la cui offerta dovrebbe essere uniforme sul territorio nazionale. È fondamentale, inoltre, concentrare le energie della comunità scientifica per sensibilizzare sull’importanza della prevenzione vaccinale antimeningococcica con tutti gli strumenti a disposizione presenti e futuri, anche per mezzo del suo inserimento nelle pianificazioni regionali sulla vaccinazione.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Comunicato stampa del convegno Epidemiologia e prevenzione della malattia meningococcica del bambino e dell’adolescente. Attualità e prospettive, organizzato dalla SITI – Società Italiana di Igiene in collaborazione con l’Azienda Sanitaria Locale di Taranto.

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti