Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Artrite e mal di schiena: terapie complementari, funzionano?

di
Pubblicato il: 09-01-2013
Sanihelp.it - Sono quattro su venticinque le terapie complementari che sembrano avere una qualche efficacia nell’alleviare i sintomi di patologie a carico del sistema muscolo-scheletrico, come l’artrite. Uno studio dell’Università di Aberdeen promuove dunque agopuntura, massaggi, tai chi e yoga.

Nel caso dell'artrite, dall'analisi di 53 studi su 14 terapie condotti su seimila pazienti, è emerso che solo la pratica del tai chi e l’agopuntura sono utili. Per la fibromialgia, via libera ad agopuntura e massaggi, seguiti da tai chi e terapia di rilassamento. Yoga e agopuntura sembrano aiutare anche chi soffre di infiammazioni alla schiena e sono state rilevate alcune prove a sostegno di osteopatia, terapia di rilassamento e tecnica di Alexander, incentrata su postura e movimenti.

Gareth Jones, coordinatore dello studio, spiega: «Ci sono poche prove a sostegno della maggior parte delle terapie complementari, ma vi sono alcune eccezioni, come l'agopuntura, i massaggi e il tai chi. Tutte le terapie alternative sono relativamente sicure e con pochi effetti collaterali, anche se possono non essere efficaci. Possono essere però uno spreco di denaro; ogni anno si stima che si spendano duecentocinquanta milioni di sterline in medicine complementari, inclusi gli integratori».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ansa

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti