Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Pneumococco: sì al vaccino anche per bambini e adolescenti

di
Pubblicato il: 14-01-2013
Sanihelp.it - La Commissione europea ha approvato l’estensione d’uso del vaccino pneumococcico coniugato, Prevenar 13* (vaccino polisaccaridico coniugato pneumococcico [13-valente, adsorbito]), a bambini e adolescenti dai 6 ai 17 anni per l’immunizzazione attiva, contro le malattie invasive, le polmoniti e l’otite media acuta causate dallo Streptococcus Pneumoniae. I bambini che rientrano in questa fascia di età ai quali non è mai stato somministrato Prevenar 13 possono ricevere una singola dose del vaccino.

La decisione è stata presa sulla base dei risultati di uno studio clinico nel quale Prevenar 13 è stato somministrato a 592 bambini e adolescenti sani, includendo alcuni soggetti con condizioni cliniche associate come l’asma.  Lo studio ha soddisfatto tutte le aspettative dimostrando l’immunogenicità di Prevenar 13 e stabilendo un profilo di sicurezza nei bambini e adolescenti dai 6 ai 17 anni in linea con quello confermato da precedenti studi nei neonati e nei bambini piccoli.

Prevenar 13 offre la più ampia copertura oggi disponibile per la prevenzione delle patologie pneumococciche incluse le malattie invasive, la polmonite e l’otite media. I 13 sierotipi di Prevenar 13  sono tra quelli che più frequentemente causano malattia invasiva nei bambini in tutto il mondo.

La malattia pneumococcica è un gruppo di patologie causate dal batterio Streptococcus pneumoniae, meglio conosciuto come pneumococco. Sebbene possa infettare le persone di ogni età, i neonati e i bambini piccoli, così come i soggetti con condizioni morbose di base, sono più a rischio di infezione. La malattia pneumococcica è associata ad alti livelli di morbilità e mortalità.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Comunicato stampa Pfizer Inc.

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti