Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Fitness: tutte le tendenze 2013

di
Pubblicato il: 22-01-2013

Quali novità ci riserverà il mondo del fitness per la prossima stagione? Scopriamolo insieme nell'articolo a seguire.

Fitness: tutte le tendenze 2013 © Photos.com Sanihelp.it - Quello del fitness è un sistema in costante evoluzione. Ci sono discipline che non tramontano mai, altre che durano il tempo di una stagione. Secondo quanto pubblicato dall’Ansa a dominare la classifica nel 2013 per quanto riguarda le attività aerobiche, saranno l'hip-hop e il samba fitness, una disciplina che mixa samba e cardiofitness.

Muoversi a ritmo di musica, rivisitare passi e movenze della danza in una versione più fit. Ballare per bruciare calorie divertendosi: sarà questo uno degli imperativi per il nuovo anno. A perdere punti nel corso del 2013 saranno invece lo spinning e lo step, che continueranno comunque a coesistere con le nuove attività perché supportati dai pedalatori instancabili della vecchia generazione e dai fanatici del gradino.

Sempre più piede acquisterà poi la Pole Dance, la celebre ginnastica con il supporto del palo che negli Stati Uniti, come anche in Inghilterra, è già diventata un must; e che nelle palestre Crunch di Manhattan e Los Angeles registra ad oggi il tutto esaurito.

Il body-building rivivrà una nuova vita: l’allenamento con i pesi verrà però interpretato come un mezzo per potenziare i muscoli (e non per gonfiarli), per dimagrire e ringiovanire. Body-building effetto lifting dunque. Si assisterà inoltre ad un grande ritorno degli allenamenti pesanti grazie a discipline quali il Cross-fit (attrezzistica) e il Boot-camp (allenamenti da campo) o il Caveman Training , dedicati soprattutto alle donne.

«Sempre più personal trainer porteranno i propri clienti ad allenarsi fuori dalle mura delle palestre» sostengono gli esperti dell'American College of Sports Medicine «Ad aumentare saranno anche gli allenamenti casalinghi, soprattutto grazie ai programmi di pc e smartphone: il 38% delle App della sezione salute degli smartphone è dedicata infatti al fitness, inclusi i programmi di monitoraggio degli allenamenti».

A conquistare spazio nel 2013 saranno anche lo Slackline, quell’attività che consiste nello stare in bilico su una corda da circo, e la Theraband gym, l’allenamento con gli elastici terapeutici, utile a potenziare i muscoli.

«Oggi è essenziale divertirsi: le persone cercano varietà, stimolo e motivazione» spiega Nicole Toscano, personal trainer presso la palestra PlusOne Gym Concept di Milano «Le discipline danzate offrono alla mente e al corpo una via di fuga dallo stress giornaliero, mentre le discipline più muscolari come il Cross Fit e il Caveman Training stimolano gli amanti dell’attività fisica a superare paure e limiti che, dal punto di vista psicologico, è validissimo in una realtà come quella attuale». Conclude Nicole: «Le applicazioni per smartphone e i trainer on-line rappresentano ottime soluzioni perché raggiungono un'ampia fetta di tutte quelle persone che per vari motivi non possono o non vogliono recarsi in palestra. E aiutano a fare un primo passo verso la prevenzione e la salute alla portata di tutti».



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ansa

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti