Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Perchè mentre si guida si tende al multitasking?

di
Pubblicato il: 24-01-2013
Sanihelp.it - Quando si guida si dovrebbe pensare solo a guidare eppure sono molte le persone che mentre lo fanno sono multitasking ovvero parlano e messaggiano al telefonino o peggio navigano su internet.

Lo studio condotto presso l'università di Utah e pubblicato sulla rivista PloS One non è andato a valutare tanto i rischi connessi con l'essere multitasking alla guida, ma ha cercato di tracciare un profilo del guidatore multitasking.
Gli autori dello studio hanno interpellato 310 studenti di psicologia e hanno chiesto loro di darsi un giudizio sulla loro abilità di multitasking alla guida.
Il 70% degli intervistati ha valutato la propria abilità al multitasking superiore alla media, cioè la maggior parte del campione ha dichiarato di pensare di essere capace di svolgere bene due azioni complesse contemporaneamente.

Studi precedenti hanno sottolineato come quando il cervello umano deve svolgere due azioni contemporaneamente riesce a svolgerne bene una, l'altra sarà svolta in maniera più lenta.
In generale, secondo gli studiosi, chi si ostina nel multitasking non lo fa perchè effettivamente ha bisogno di fare più cose contemporaneamente, ma lo fa perchè è annoiato o in cerca di nuove sensazioni


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Health Day News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti