Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Maggior rischio cardiovascolare per chi russa

di
Pubblicato il: 28-01-2013
Sanihelp.it - Secondo una ricerca dell'Henry Ford Hospital di Detroit le persone che russano durante la notte, soprattutto se in sovrappeso, fumatori o con il colesterolo alto, potrebbero avere ripercussioni importanti sulla salute. I pericoli maggiori sono l'ispessimento e le anomalie della carotide, precursori dell'aterosclerosi, l’indurimento delle arterie alla base di molte malattie vascolari.

Robert Deeb, autore dello studio pubblicato su Laryngoscope, precisa: «Russare è un'attività molto più rischiosa di quanto si pensi e non deve essere ignorata. Si tende a liquidare il russare come un semplice fastidio notturno ma non è così. I pazienti che russano devono farsi curare allo stesso modo dei pazienti che soffrono di apnea del sonno, pressione alta e di altri fattori di rischio correlati alle malattie cardiovascolari. Queste possono insorgere nelle persone che russano molto prima che il disturbo si trasformi in apnea ostruttiva del sonno».

Dallo studio è emerso che russare provoca cambiamenti nella carotide anche in chi non è soggetto ad apnea del sonno. Le mutazioni nella carotide sono probabilmente provocate dalle infiammazioni e dai traumi causati dalle vibrazioni del russare.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agenzia di stampa Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti