Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Stili di vita

Donne e stress: capelli a rischio

di
Pubblicato il: 05-02-2013

Una donna su due rischia di soffrire per la caduta dei capelli. I fattori che più inciderebbero sono: stress lavorativo e familiare, diete troppo rigorose e periodo post parto.

Donne e stress: capelli a rischio © Photos.com Sanihelp.it - Una ricerca promossa dall'International Hair Research Foundation (IHRF) e condotta su un campione di quattromila donne italiane, con la collaborazione di oltre 140 dermatologi, rivela che ben il 47% delle donne, quasi una su due, dichiara di avere problemi di perdita di capelli. Il dermatologo Fabio Rinaldi, presidente della fondazione di ricerca IHRF, sottolinea come in molti casi «oltre che a fattori genetici il problema è da attribuire, almeno in parte, al tenore di vita eccessivamente faticoso, ai conseguenti scompensi ormonali e a regimi alimentari sbagliati».

La ricerca ha consentito di evidenziare quali siano le principali fonti di stress nelle donne coinvolte, che hanno un’età compresa tra i 22 e i 65 anni. Al primo posto la vita sentimentale, con la perdita di un compagno o di un fidanzato (23%), a seguire lo stress professionale (16%), al terzo posto la perdita di un'entrata economica (14%). Le donne che sono mamme indicano che, nella fase post parto, hanno avuto problemi di caduta di capelli nel 34% dei casi. Perdita di capelli a seguito della dieta per il 42%.

«L'alopecia femminile è molto diversa da quella maschile e si verifica in forma progressiva lasciando intravedere il cuoio capelluto ma, in genere, senza mostrare zone completamente calve. Ci sono molti tipi di alopecia tra i quali: la neurotica, ovvero per coloro che soffrono di nervi e ansia, ma anche a causa di infiammazioni, stress e problemi alla pelle».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agenzia di stampa Asca

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti