Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Obesità: bendaggio gastrico soluzione efficace

di
Pubblicato il: 14-02-2013
Sanihelp.it - Un paziente su quattro, dopo il bendaggio gastrico, mantiene il peso corporeo raggiunto in seguito all’operazione per almeno dieci anni, con importanti benefici per la salute. A dichiararlo, la Società Italiana di Chirurgia dell’Obesità e delle Malattie metaboliche (SICOB), che ha raccolto i dati di oltre 15.000 persone sottoposte a questo intervento negli ultimi dodici anni. Spiega il Presidente SICOB Marcello Lucchese: «I nostri numeri confermano quanto sostenuto dai colleghi australiani in un recente studio pubblicato su Annals of Surgery. Il bendaggio gastrico è un ottimo e duraturo rimedio contro l’obesità ed è la procedura chirurgica meno aggressiva tra quelle a nostra disposizione. Si tratta, però, di un intervento non adatto a tutti in quanto è chi lo subisce il protagonista del risultato. Per questo motivo è necessario svolgere una severa selezione del paziente da parte di un team multidisciplinare che comprenda, oltre il chirurgo bariatrico, anche dietologo, psicologo/psichiatra, endocrinologo e cardiologo».

In Europa circa il 7,7% di tutte le cause di decesso è legato all’obesità grave. Secondo gli ultimi dati Istat, il 10% degli italiani è in grave eccesso di peso; nel 2011 sono stati eseguiti 7.214 interventi di chirurgia dell’obesità di cui 2.623 bendaggi gastrici. «La chirurgia bariatrica è un passo importante nella cura del grave eccesso di peso, ma non può da sola risolvere il problema. Dopo un bendaggio gastrico bisogna cambiare radicalmente stile di vita e regime alimentare. Per mantenere il proprio peso è necessario seguire un’alimentazione sana ed equilibrata prescritta da uno specialista e svolgere regolarmente attività fisica aerobica. Solo così è possibile non rovinare gli effetti benefici sulla salute prodotti da questo efficace intervento chirurgico».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Comunicato stampa Intermedia

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti