Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Le allergie influenzano il normale accrescimento dei bambini

di
Pubblicato il: 27-02-2013
Sanihelp.it - Secondo uno studio condotto presso l’università del North Carolina e che sarà presentato al meeting annuale dell’American Academy of Allergy, Asthma and Immunology le allergie possono rallentare o comunque influenzare il normale processo di accrescimento dei bambini.

Lo studio ha coinvolto 245 bambini: dei partecipanti è stato calcolato l’indice di massa corporea (IMC) e ne è emerso che i bambini affetti da allergie alimentari avevano un IMC più basso rispetto ai bambini non affetti da alcuna allergia.
Dallo studio è anche emerso che i bambini affetti da due o più allergie di tipo alimentare tendevano ad essere più piccoli dei bambini affetti da una o due allergie: secondo i ricercatori maggiori sono le allergie alimentari maggiori sono le restrizioni alimentari con cui il bambino deve fare i conti.

Dallo studio è emerso, in particolare, che l’allergia al latte è quella che maggiormente può incidere negativamente sul peso corporeo e sul normale accrescimento del bambino.
I bambini allergici a più alimenti, dunque, dovrebbero essere strettamente controllati da un punto di vista nutrizionale affinchè la loro allergia non influenzi il loro normale accrescimento.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti