Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Smettere di fumare dimezza il rischio cardiaco

di
Pubblicato il: 13-03-2013
Sanihelp.it - Anche se spesso è associato a un aumento di peso, dire addio alle sigarette dimezza il rischio cardiaco.

La notizia si deve a uno studio condotto da James Meigs del General Medicine Unit at Massachusetts General Hospital a Boston e pubblicato su JAMA report. Le persone che smettono di fumare registrano spesso un aumento di peso, non si era mai studiato finora però se questo inficiasse sugli effetti positivi prodotti dal superamento del vizio del fumo.

Dal lungo studio è emerso che smettere di fumare dimezza mediamente il rischio cardiovascolare di un individuo e che questo vantaggio rimane anche nei soggetti che aumentano di peso. Afferma James Meigs: «Possiamo dire senza alcun dubbio che smettere di fumare dà un chiaro vantaggio in termini di riduzione di rischio cardiovascolare anche se gli ex-fumatori vanno incontro al modesto aumento di peso che abbiamo riscontrato nel nostro lavoro, aumento che è in linea con quello riportato in altri studi sulla cessazione del fumo».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agenzia di stampa Ansa

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
1.36 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti