Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Insonnia e nicturia: quale legame?

di
Pubblicato il: 15-03-2013
Sanihelp.it - Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Clinical Sleep Medicine la pubblicazione ufficiale dell’American Academy of Sleep Medicine la nicturia ovvero la tendenza dei pazienti anziani ad alzarsi spesso per urinare di notte, ne disturba fortemente il sonno e ne può aggravare l’insonnia.

Gli autori dello studio sono arrivati a queste conclusioni dopo aver monitorato per due settimane alcuni anziani in una residenza per anziani: durante il monitoraggio il 54% degli anziani hanno evidenziato come i loro risvegli notturni erano determinati dalla nicturia.
Tanto più frequenti sono stati i risvegli notturni, tanto più i pazienti hanno riferito stanchezza e sensazione di mancato riposo durante il giorno.

Per garantire un riposo corretto delle persone anziane, quindi, è necessario per quanto possibile intervenire sulla nicturia e migliorarla, per quanto possibile.
Gli autori dello studio hanno stimato come fra i due terzi e i tre quarti degli anziani si sveglino di notte a causa di nicturia.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Eurekalert

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti