Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

I prebiotici riducono il rischio di allergie nei bambini?

di
Pubblicato il: 29-03-2013
Sanihelp.it - I prebiotici sono delle sostanze normalmente presenti nella frutta, nella verdura e nel latte materno che garantiscono una crescita ottimale dei batteri buoni amici dell’intestino: secondo uno studio di revisione effettuato presso l’università di Sidney in Australia il loro utilizzo nel latte artificiale potrebbe contribuire a ridurre il rischio allergie nei neonati.

Gli autori dello studio hanno revisionato 4 studi sull’argomento e hanno analizzato i dati relativi a circa 1428 bambini: i bambini coinvolti negli studi avevano un’età compresa fra i 4 mesi e i 2 anni; alcuni sono stati alimentati con latte artificiale contenente prebiotici, mentre i controlli hanno ricevuto latte senza prebiotici.
Dai dati a disposizione sembra che l’utilizzo di formule arricchite con prebiotici possano ridurre l’incidenza di eczema, ma non vi sono evidenze che dimostrino una riduzione nel numero delle allergie o dei fenomeni di tipo asmatico.

In uno solo degli studi valutati la somministrazione di latte arricchito con prebiotici a bambini ad elevato rischio allergia hanno sviluppato con minore frequenza asma ed eczema.
Gli autori dello studio ritengono che prima di dare indicazioni valide per la popolazione generale sono necessari studi ulteriori e meglio strutturati su questo argomento.
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Eurekalert

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti