Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Cocaina: luce laser contro la dipendenza?

di
Pubblicato il: 05-04-2013
Sanihelp.it - Un fascio di luce laser che colpisce il cervello e cancella la dipendenza da cocaina: una scoperta dalla paternità italiana, al momento testata su alcuni topi di laboratorio.

La luce attiverebbe i circuiti nervosi di autocontrollo e decisioni razionali che si trovano nella corteccia prefrontale e andrebbe a interrompere il bisogno di assumere sostanze stupefacenti. La scoperta di Antonello Bonci, studioso italiano negli Stati Uniti, è stata condotta presso i National Institutes of Health di Baltimora e pubblicata su Nature.
Il lavoro permetterebbe di intervenire sul cervello dei tossicodipendenti in maniera non invasiva e indolore, attraverso la stimolazione magnetica transcranica (TMS). Questa tecnica trova già uso clinico per altre patologie come la depressione.

Con la stimolazione magnetica transcranica si potrebbe attivare la corteccia prefrontale, ottenendo gli stessi risultati raggiunti nei topi con l'utilizzo del fascio di luce. I topi sono stati modificati geneticamente in modo che i neuroni della corteccia prefrontale risultassero sensibili alla luce. Attivata la corteccia con la stimolazione luminosa, gli animali hanno perso i tratti della dipendenza da cocaina.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agenzia di stampa Ansa

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti