Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Vitamina E negli ex-fumatori per il rischio cardiovascolare

di
Pubblicato il: 24-04-2013
Sanihelp.it - Un piccolo studio condotto presso l'Ohio State University e presentato al meeting annuale dell'Experimental Biology ha evidenziato come la somministrazione di vitamina E può aiutare a ridurre il rischio cardiovascolare nelle persone che smettono di fumare.

Nello studio in questione è stato utilizzato come un integratore a base di vitamina E nella sua forma gamma; la vitamina E, infatti, è disponibile in varie forme, la forma più diffusa da un punto di vista commerciale è l'alfa tocoferolo.
Sono stati reclutati 30 fumatori che nell'ultimo anno avevano fumato almeno mezzo pacchetto di sigarette al giorno: tutti hanno smesso di fumare, ma 16 hanno ricevuto ogni giorno 500 mg di gamma-tocoferolo, mentre 14 placebo.
I volontari si sono sottoposti ad esami del sangue e alla misurazione della funzione vascolare.

I volontari che hanno assunto gamma-tocoferolo hanno evidenziato l'1,5% di miglioramento in più della funzione vascolare rispetto ai volontari che avevano solo smesso di fumare.
È bene sottolineare che anche un aumento dell'1% nella funzionalità vascolare corrisponde mediamente ad una riduzione del 13% nello sviluppo di patologie cardiovascolari nel corso della vita.
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Eurekalert

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti