Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Psico

Il sesso ti fa felice, se lo fai più degli altri

di
Pubblicato il: 30-04-2013

Avere, o pensare di avere, più rapporti sessuali rispetto agli amici dona un senso di appagamento e benessere maggiore del piacere del sesso stesso.

Il sesso ti fa felice, se lo fai più degli altri © Photos.com Sanihelp.it - Il sesso appaga e rende felici, ma questa dose di felicità è direttamente proporzionale alla quantità di rapporti che si hanno? Insomma: esiste una misura di riferimento? Secondo uno studio americano, quello che conta non è il numero di rapporti in quanto tale, ma il fatto di avere più incontri sessuali di quelli che hanno i propri amici, o, per lo meno, credere di averne di più.

Lo studio in questione è stato condotto dal sociologo Tim Wadsworth della University of Colorado Boulder e pubblicato sulla rivista scientifica Social Indicators Research. Lo studioso ha analizzato le risposte di un campione di 15.386 individui, dal 1993 al 2006, nell'ambito della ricerca annuale statunitense General Social Survey sulla demografia e le attitudini della popolazione.

È emerso, così, che se chi ha una vita sessuale attiva e regolare ha livelli di soddisfazione maggiori di oltre il 50%, questa soddisfazione aumenta o diminuisce a seconda del confronto con gli amici: chi infatti dichiara di fare sesso due-tre volte al mese ma pensa che i suoi amici lo facciano ogni settimana, ha una probabilità minore del 14% di riportare un alto livello di felicità.
Come si spiega tutta questa importanza che si finisce per dare al confronto con gli altri anche sotto le lenzuola? Le motivazioni psicologiche conoscono differenze di genere: «Per gli uomini fare sesso di più rispetto agli amici diventa un atteggiamento di comparazione ed equivale al dire sono più maschio, più forte, funziono meglio, proprio perché spesso gli uomini identificano il proprio sé attraverso l'attività sessuale» spiega la dottoressa Paola Vinciguerra, psicoterapeuta e presidente dell'Associazione Europea Disturbi da Attacchi di Panico (Eurodap).

«Per le donne, l'attività sessuale non è centrale di per sé e ciò che dà maggior sicurezza è, invece, l'essere cercate e volute: sapere di fare più sesso rispetto alle amiche è una rassicurazione. La donna si sente desiderata attraverso il rapporto sessuale, e dunque più forte e senz'altro più felice».

Che ne pensate?
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ansa

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:
Promozioni:

Commenti