Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Scompenso cardiaco: rischio andropausa in anticipo

di
Pubblicato il: 20-05-2013
Sanihelp.it - Lo scompenso cardiaco potrebbe stimolare l'insorgenza precoce della sindrome dell'andropausa, sinonimo maschile di menopausa.

A rivelarlo, uno studio della Wroclaw Medical University (Polonia) presentato in occasione dell'Heart Failure Congress 2013 a Lisbona, dal quale emerge che lo scompenso cardiaco quadruplica la possibilità di andropausa negli uomini dai quaranta ai cinquantanove anni.

I sintomi dell'andropausa possono essere di tipo sessuale (disfunzione erettile, perdita della libido), di tipo psicologico (depressione, ansia, nervosismo), e somatico (dolori articolari e muscolari, sonnolenza, disturbi del sonno, stanchezza). Ewa A. Jankowska, autrice della ricerca, spiega: «L'insufficienza cardiaca porta a carenze degli ormoni anabolizzanti in età relativamente giovane accelerando così l'invecchiamento degli uomini che riducono la qualità di vita e avvertono il bisogno di consulenze endocrinologiche e sessuali».



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti