Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Utilità dei probiotici nella prevenzione della diarrea

di
Pubblicato il: 03-06-2013
Sanihelp.it - Secondo una revisione sistematica degli studi di letteratura è stato possibile evidenziare come l’assunzione di probiotici durante i trattamenti antibiotici può ridurre l’incidenza di diarrea, uno dei principali effetti collaterali connessi con la terapia antibiotica.

Gli antibiotici distruggono i batteri responsabili delle infezioni, ma vanno a scombussolare anche l’esistenza dei batteri buoni normalmente residenti a livello intestinale: è proprio la distruzione della flora batterica intestinale a comportare la comparsa di diarrea.
In particolare è bene sottolineare come l’indebolimento indiscriminato della flora batterica residente può rendere più agevole l’insediamento di batteri nocivi a livello intestinale in particolare del Clostridium Difficile e la diarrea provocata da questo batterio nocivo è molto difficile da trattare.

Lo studio in questione è andato ad esaminare i dati relativi a 23 studi scientifici di diarrea da clostridium difficile sottolineando come l’uso di probiotici diminuisce sensibilmente il rischio di diarrea da clostridium e riduce anche il rischio di effetti indesiderati avversi degli antibiotici a livello intestinale.
È auspicabile che nuovi studi aiutino a specificare, però, quali sono i ceppi di probiotici che meglio possono combinarsi con la terapia antibiotica e qual è il loro dosaggio ottimale.
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Eurekalert

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti