Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il partner ideale? È bene cercarlo online

di
Pubblicato il: 04-06-2013
Sanihelp.it - Secondo uno studio scientifico pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences le coppie sposate che si sono conosciute online hanno evidenziato possibilità leggermente più elevate di dar vita a matrimoni più duraturi rispetto alle coppie che si sono conosciute in maniera tradizionale.

Gli studiosi hanno analizzato i dati relativi a circa 19000 persone che si sono sposate fra il 2005 e il 2012: è stato così possibile scoprire che più di un terzo degli intervistati ha incontrato il proprio compagno online e nello specifico il 45% lo ha trovato su siti di incontri mentre il 21% lo ha trovato attraverso social network come facebook.
Gli intervistati che hanno trovato il proprio compagno offline, invece, lo ha conosciuto sul posto di lavoro, a scuola o attraverso amici comuni.
Dall’analisi dei dati è emerso che il tasso di divorzi fra le coppie che si sono incontrate online si è attestato sul 5,9%, mentre il tasso di divorzi fra quelli che si sono conosciuti offline è stato del 7,6%.

I matrimoni fra persone che si sono conosciute online, inoltre, sono stati in generale vissuti come più felici di quelli fra persone che si sono conosciute offline.
Al di là di quelli che possono essere i punti deboli di questo studio, gli autori sottolineano come un unione può essere solida e romantica anche se è iniziata on line e sottolinea come a volte queste unioni sono più solide e felici perché a differenza di quelle offline, non vi sono implicati amici, conoscenti e persone in comune sul posto di lavoro che in qualche modo possono influenzare i processi decisionali dei due partner.
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti