Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Per gli italiani il lavaggio dei vestiti è un rito

di
Pubblicato il: 13-06-2013
Sanihelp.it - In Europa i capi d’abbigliamento più amati sono legati a una storia d’amore e si curano lavandoli in lavatrice: un morbido maglione per gli italiani, i jeans per i francesi e i belgi, un pratico paio di pantaloni per i polacchi e la T-shirt per i cechi. Questi i risultati emersi da una ricerca commissionata da Whirlpool Europe, per scoprire le manie e le tendenze degli europei nella relazione amorosa con i propri capi. 

Gli italiani, popolo di mono-maniaci per eccellenza, confermano la passione per lo stile e per la cura del proprio guardaroba. Il 61% prova un vero senso di soddisfazione quando il ciclo di lavaggio termina, restituendo capi freschi, puliti e profumatissimi. Proprio il prolungamento del buon profumo di bucato sugli indumenti è il desiderio dell’ 85% degli italiani.

L’83% delle donne non delega mai, nemmeno al partner, la carica della lavatrice o l’acquisto del detergente; piuttosto preferisce affidarsi a mani esperte per piccoli lavori di riparazioni e cucito.

Per l’81% l’igiene della casa è vissuta come una priorità assoluta. Infatti, il 75% è in costante ricerca di consigli per prolungare la vita del guardaroba e il 60% pensa che i segreti della nonna siano spesso più efficaci di prodotti dall’alto contenuto tecnologico.

Una nota di costume è data da una piccola ma significativa percentuale di italiani che attribuisce un potere scaramantico al proprio capo preferito e lo indossa solo in occasioni speciali, quando ha bisogno di un portafortuna. 

Per prendersi cura dei capi preferiti anche gli italiani, come tutti gli europei, prediligono la lavatrice alle proprie mani esperte. Inoltre, si sono dimostrati sensibili anche nei confronti dell’ambiente: il 72% ha abbassato la temperatura dei cicli di lavaggio, il 44% usa detergenti green e il 30% alla spina. Il 25% si affida alle tecnologia e ha acquistato lavatrici dotate di sensori speciali, che automaticamente adattano la quantità di acqua ed energia in base al carico.

Il 44% possiede capi con materiali high tech studiati per far traspirare la pelle, il 21% ha nel proprio guardaroba fibre ecologiche, il 19% tessuti anti-macchia, il 20% lingerie con elementi cosmetici rilasciati dal tessuto mentre si indossa il capo e il 17% jeans con componenti attivi idratanti o anticellulite, in base alle necessità. 

Gli italiani, infine, desiderano arricchire le loro conoscenze sul mondo del lavaggio e della cura dei capi. Ben il 91% dichiara di ricercare informazioni e consigli utili per migliorare le sue capacità nelle operazioni di lavaggio, il 58% trova informazioni sul web e il 49% si affida ai consigli delle mamme e delle nonne.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Whirpool

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti