Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > News

Saltare la colazione può aumentare il rischio diabete

di
Pubblicato il: 17-06-2013
Sanihelp.it - Secondo un piccolo studio condotto presso l’università del Colorado e presentato al meeting annuale dell'Endocrine Society's le donne obese o in sovrappeso che saltano la colazione sono più a rischio delle altre di sviluppare diabete di tipo 2.

Lo studio è di piccole dimensioni: è stato condotto solo su 9 donne, di età media 29 anni, obese o fortemente in sovrappeso.
In queste donne è stata misurata la glicemia dopo pranzo in due giorni diversi: in un giorno in cui avevano saltato la colazione e in un giorno in cui l’avevano fatta.
È  stato così possibile notare che nel giorno senza colazione per assimilare correttamente un pasto dalle stesse calorie è servita più insulina.

L’insulina è l’ormone che assicura che gli zuccheri del pasto venganno correttamente metabolizzati; di solito nelle persone obese serve molta più insulina del normale perché questo processo si realizzi e in questo modo alla lunga, si realizza iperinsulinemia, una condizione che predispone fortemente al diabete di tipo 2.
Se questo studio verrà confermato ci sarà un motivo ulteriore per non saltare mai la colazione: abbassare il rischio di diabete di tipo 2. 


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti