Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Semplice raffreddore o allergia?

di
Pubblicato il: 18-06-2013
Semplice raffreddore o allergia? © Thinstock Sanihelp.it - Le allergie non tormentano solo in primavera o in autunno, sono molto comuni anche d’estate ed è importante saper distinguere fra un raffreddore estivo e una forma allergica: è questo il monito lanciato dall'

Secondo gli esperti soprattutto la febbre da fieno (starnuti, gola secca, avvilimento, mal di testa) in estate, è molto comune anche nei soggetti che non hanno mai sperimentato fenomeni allergici.
Le persone asmatiche, poi, non devono mai dimenticare che hanno circa il 75% di probabilità di sviluppare anche un’allergia.
Se d’estate, quindi, il naso gocciola, si starnutisce, gli occhi lacrimano, la testa fa male è importante capire se è una forma parainfluenzale determinata dagli sbalzi termici o si tratta di allergia.

Se i sintomi sopradescritti durano per più di 2 settimane è probabile che sia in corso un attacco allergico; come pure il prurito di naso e occhi è solitamente sintomo di allergia. Che si tratti di allergia o sindromi influenzali estive se i sintomi non risolvono è bene sottoporsi a controllo medico per evitare spiacevoli complicanze.
In caso di reazioni allergiche non ci sono trattamenti risolutivi, ma sintomatici che possono alleviare il quadro clinico. 


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.67 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti