Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Donna

Menopausa: tutta colpa degli uomini?

di
Pubblicato il: 18-06-2013

La cessazione della fertilità dopo una certa età sarebbe la conseguenza della ricerca maschile di donne sempre giovani.

Menopausa: tutta colpa degli uomini? © Photos.com Sanihelp.it - La menopausa è un momento molto importante per le donne, una fase di transizione tra l’età fertile e quella non più tale. Col termine menopausa, infatti, ci si riferisce all’ultima mestruazione: da questo momento in poi, che si verifica in genere attorno ai 50 anni, le ovaie cominciano a perdere la loro completa funzionalità, producendo minori quantità di ormoni estrogeni e la donna va incontro a una naturale cessazione della fertilità. Un passaggio costellato anche da fastidi: vampate, sudorazione, secchezza vaginale solo per citarne alcuni, per non parlare del venir meno della naturale protezione che gli estrogeni esercitano sull’organismo.

Ma ecco la notizia che non ti aspetti, quella di una nuova ipotesi circa il perché le donne vadano incontro a questa fase che, di fatto, non trova reale corrispondenza nell’universo maschile: la cessazione del ciclo mestruale e della fertilità femminile sarebbe imputabile all’altro sesso.
A sostenerlo è un recente studio dell'Università canadese McMaster. Per la precisione, secondo i ricercatori, la menopausa sarebbe la conseguenza non intenzionale di un processo di selezione naturale scatenato dal fatto che, nel corso dell’evoluzione, i maschi avrebbero sempre mostrato una netta preferenza per l'accoppiamento con le donne più giovani, non giudicando quindi più interessanti le femmine più mature. Mancando di attrattiva, sarebbe quindi diventato impossibile per queste ultime riprodursi e il calo delle chance riproduttive avrebbe portato gradualmente alla menopausa.

La nuova tesi, pubblicata sulla rivista scientifica Plos Computational Biology, e destinata a far discutere, contrasta con quella finora portata avanti a livello scientifico, secondo la quale la menopausa arriva per impedire la procreazione alle donne anziane, perché possano accudire i nipoti garantendo la sopravvivenza della famiglia. Una teoria, quest’ultima, che secondo i ricercatori «non torna da una prospettiva evolutiva perché la selezione naturale lavora per il mantenimento della fertilità non per stopparla». 


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:
Promozioni:

Commenti