Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Gli alimenti amici della tiroide

di
Pubblicato il: 05-07-2013
Sanihelp.it - Pesci, molluschi, crostacei e alghe, ma anche frutta e verdura che vengono coltivati non lontane dal mare: sarebbero alimenti amici della tiroide, perché lo iodio in essi contenuto proteggerebbe la ghiandola dalle malattie. Non a caso le patologie tiroidee hanno un’incidenza più bassa nelle popolazioni che vivono in zone marine e la cui alimentazione è fortemente basata su pesce e frutti di mare.

«È l'alimentazione la fonte principale di iodio. Respirare l'aria di mare è una leggenda metropolitana: le quantità di iodio che possono essere inalate infatti sono meno che omeopatiche. Il cibo, dal pesce fresco ai prodotti locali coltivati su terreni costieri ricchi di iodio, invece ne sono ricchi», spiega Luca Revelli, chirurgo endocrino dell'Università Cattolica di Roma e tra gli organizzatori del convegno Ambiente e tiroide, il mare, lo iodio, le radiazioni che si svolge oggi ad Anzio (Roma).

Anche broccoli, spinaci, rape e salsa di soia forniscono iodio al nostro organismo.
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ansa

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti