Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Speciale Uva e Vino

Vinoteraphie: l'uva che cura

di
Pubblicato il: 28-09-2004

A stretto contatto con la Francia, non solo geograficamente, in un monastero che domina le colline delle Langhe, c'è la possibilità di effettuare trattamenti a base di uva.

Sanihelp.it - Al Relais san Maurizio, a S.Stefano Belbo in provincia di Cuneo, le teorie dei maestri francesi in fatto di vinoteraphie, sono state trapiantate in Italia, tra le mura di un antico monastero tra le dolci colline delle Langhe.

Secondo gli esperti del centro benessere, che si sono formati a Bordeaux, la durata ottimale di un ciclo completo di trattamenti è di sei giorni anche se per venire incontro agli impegni quotidiani sono state create sessioni da week-end.

Esistono diverse terapie, si va dalla cura relax, dove estetiste esperte preparano un programma di quattro trattamenti quotidiani selezionati in funzione del risultato che si desidera ottenere, ai trattamenti corpo su pelle umida, che mirano a purificare i tessuti tramite un’azione drenante e riattivare la circolazione grazie agli estratti d’uva e ad olii essenziali biologici.

Dai trattamenti corpo su pelle asciutta che consistono in massaggi a base olio di vinaccioli, ultraraffinato, noto per le sue virtù emollienti e nutrienti che ridona alla pelle l’elasticità naturale. Ai trattamenti viso, per i quali vengono utilizzati polifenoli stabilizzati.

Per ogni tipologia di trattamento esistono cure specifiche, i filo conduttore resta comunque l’utilizzo di estratti d’uva, e soprattutto di vinaccioli: i piccolissimi semi racchiusi nell’acino d’uva che contengono polifenoli: le più formidabili trappole per radicali liberi del mondo vegetale.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti