Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

L'importanza dei mirtilli nelle recidive delle cistiti

di
Pubblicato il: 19-07-2013
Sanihelp.it - Chi soffre di cistiti ricorrenti sa bene quanto siano dolorose e quanto sia importante prevenirne la nuova insorgenza: uno studio recentemente pubblicato sulla rivista Canadian Journal of Microbiology e condottopresso la McGill University ha sottolineato l’efficacaia dei mirtilli nella prevenzione delle recidive.

Ad oggi, infatti, i prodotti consigliati per le recidivesono abase di mirtilli e cranberry, ma il mondo scientifico è abbasatanza diviso sull’effettiva utilità di questi rimedi. Quest’ultimo studio però, ha sottolineato come la polvere di mirtillo sia in grado di bloccare la vitalità del Proteus Mirabilis, un batterio normalmente rinvenuto nelle urine di chi è affetto da cistite.

Le proantocianidine contenute nei mirtilli, inoltre, sembrano essere ingrado di ridurre la capacità dell’Escherichia Coli di esprimere flagelli e sempre i mirtilli sono in grado di ridurre la virulenza dei batteri patogeni responsabili delle infezioni delle basse vie urinarie. 
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Eurekalert

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti