Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Migliorare la performance? Allenati a tavola

di
Pubblicato il: 23-07-2013

A settembre un corso ti insegna come nutrirti in modo corretto per ottenere il massimo nello sport, sia nelle discipline di endurance che in quelle di resistenza.

Migliorare la performance? Allenati a tavola © Redazione Sanihelp.it - Il corpo umano funziona esattamente come un’automobile: se si alimenta il motore con un buon carburante, l’efficienza e le prestazioni saranno migliori. Se invece i rifornimenti non sono adeguati e/o non soddisfano le esigenze della macchina, il risultato sarà deludente.

Non è sufficiente introdurre calorie nell’organismo per sostenerlo e ripristinare le forze. Cosa, quando e come mangiamo, il tutto unito all'integrazione sportiva: secondo gli esperti di sport nutrition tutto ciò concorre a fare la differenza ai fini della performance sportiva. La Ricerca in questo campo sta facendo passi importanti in avanti, usando anche la sperimentazione sul campo, la collaborazione con atelti, team, esperti e Atenei.

Per fare un punto e stare al passo ecco un corso che propone un pannel di massimi esperti nel settore dell'alimentazione e dell'integrazione sportiva che si riuniranno sabato 14 settembre a Firenze, presso l’hotel Hilton Florence Metropole di via del Cavallaccio 36, in occasione della seconda edizione dell’Enervit Sport Nutrition Course.

Non si tratta solo di un'occasione di divulgazione della cultura nutrizionale tra gli atleti, tra i preparatori e tra i professionisti, ma piuttosto di un vero e proprio corso di formazione che approfondisce temi importanti, quali il rapporto tra performance e peso corporeo, e illustra le ultime novità sulle strategie nutrizionali (prima, durante e dopo), con un focus sul corretto utilizzo degli integratori.

Un’intera sessione, curata dal professor Enrico Arcelli – dietologo e medico dello sport – sarà dedicata al tema dell’ottimizzazione e timing per l’assunzione di aminoacidi e proteine. Si parlerà anche di recupero dopo gli infortuni muscolari e del ruolo dei fattori pro-infiammatori (radicali liberi) nella riduzione dei livelli di performance. Verrà inoltre approfondito il tema, attualissimo, del ruolo dei carboidrati a basso indice glicemico ai fini della prestazione sportiva.Tra i relatori che interverranno al corso, tanti sono i nomi di spicco, fra questi il dottor Luca Mondazzi (medico chirurgo, specialista in Scienza dell’Alimentazione e responsabile del Servizio di Nutrizione nello Sport di Mapei Sport), il professor Enrico Arcelli (medico sportivo e dietologo, docente al Dipartimento di Scienze dello Sport, Nutrizione e Salute dell'Università di Milano), il professor Giuliano Fontani (docente in Fisiologia Umana all'Università di Siena), il dottor Carmine Orlandi (consulente nutrizionale Nazionali Italiane Judo-Lotta, Pesistica, Pugilato e dell'AC Siena Calcio).

Chairman dell’evento sarà Giovanni Scapagnini, professore associato di biochimica all’Università del Molise nonché massimo esperto di nutraceutica che introdurrà, in chiusura della giornata formativa, una Tavola Rotonda che vede la presenza dell'olimpionico della Maratona (oggi tecnico Fidal) Stefano Baldini e di Clemente Russo (due volte argento olimpico). La tavola rotonda sarà moderata da un altro grande esperto di sport, Davide Cassani, ex professionista di ciclismo, oggi commentatore tv per la Rai.
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Enervit

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti