Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > News

Frutta e succhi: benefici e non per il diabete

di
Pubblicato il: 02-09-2013
Sanihelp.it - Secondo uno studio recentemente condotto presso la Harvard School of Public Health di Boston il consumo di alcuni frutti come mele, mirtilli e uva abbassa il rischio di sviluppare diabete di tipo 2 mentre il consumo di succo di frutta, al posto della frutta incrementa tale rischio.

Gli autori dello studio hanno analizzato i dati relativi a circa 190000 persone nessuna affetta da diabete a inizio studio: circa il 7% del campione iniziale ha sviluppato diabete di tipo 2 nel corso degli anni.
I partecipanti che avevano l’abitudine di consumare soprattutto mirtilli, uva e mele almeno 2 volte a settimana hanno evidenziato il 23% di probabilità in meno di sviluppare diabete di tipo2, mentre i partecipanti abituati a bere una porzione o più di succo di frutta al giorno hanno evidenziato il 21% di probabilità in più di sviluppare diabete di tipo 2.

I risultati dello studio rafforzano la raccomandazione di mangiare frutta ogni giorno, ma di limitare il più possibile il consumo di succhi poiché i succhi di frutta, per motivi non del tutto chiari, possono aumentare il rischio di diabete di tipo 2. 
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Eurekalert

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti