Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il mascara che vorrei? Allungante, pratico e senza grumi

di
Pubblicato il: 11-09-2013
Sanihelp.it - È la vista il senso ritenuto più importante dalle donne: lo ha dichiarato il 70.7% delle italiane intervistate da Coty Beauty Italia, in occasione del lancio del nuovo mascara Rimmel. Il marchio ha chiesto ad AstraRicerche di indagare sullo sguardo, sul suo linguaggio di comunicazione e sulla sua valorizzazione. L’indagine si è svolta nel mese di luglio 2013.

Lo sguardo risulta per il 48.3% l’elemento del viso che più di tutti esprime la personalità, un elemento importante del viso per il 37,5%. Ma come devono essere quelli di una donna per attirare l’attenzione? Intensi (67.7%) ma anche intelligenti e allegri per il 44.3%; la percentuale scende al 26.5% per gli occhi ammalianti, 18.9% per quelli di un bel colore e 18.6% per gli occhi grandi.  
 
Il trucco aiuta a valorizzare lo sguardo: anche in estate e soprattutto al rientro dalle vacanze, basta il make up occhi per sentirsi più belle e curate. Nella classifica dei primi 5 prodotti che intensificano lo sguardo, risulta vincente il mascara, indicato dal 57.4%; segue la matita, l’eyeliner (49.4%), poi il correttore per le occhiaie, le borse (37.0%) seguito a brevissima distanza dalla crema per il contorno occhi (35.7%). All’ultimo posto, l’ombretto (20.5%).

Il mascara è leader anche nella classifica dei prodotti più utilizzati: il 40.1% delle donne afferma di utilizzarlo sempre e il 26.5% di utilizzarlo spesso. Segue l’eyeliner, la matita, staccando l’ombretto (49.6%), la crema per il contorno occhi (41.5% - ma ben il 31.6% non la usa mai) e infine il correttore per le occhiaie (39.6%). Poco più della metà utilizza sempre lo stesso mascara mentre il 47.8% lo cambia a seconda dell’occasione. Il 30.6% lo utilizza solo se si deve truccare in modo particolare, più elaborato del solito.
 
Ma quali sono le caratteristiche che le donne si aspettano da un mascara? Al primo posto la capacità di rendere le ciglia lunghe (67.5%), seguito dal fatto che non abbia mai grumi (65.2%). Al mascara non si chiede solo un effetto estetico, ma anche la mancanza di irritazioni (59.3%) una lunga durata (54.9%) e una facile applicazione (54.3%). Il 45.3% chiede l’effetto ciglia curve, il 40.8% ciglia avvolgenti, effetto ventaglio, mentre il 36.7% l’effetto volumizzante. Per quasi 4 donne su 10 è rilevante che sia waterproof, mentre il soltanto il 18.4% è interessato a colori differenti dal nero.
 
La risposta del mercato a queste esigenze è positiva sia per varietà che qualità: per il 56.6% esiste un’ampia offerta di prodotti. Il 36% afferma che, rispetto al passato, il mascara è in generale più leggero, impasta meno le ciglia. Il 31.5% dice anche che i prodotti attualmente in commercio non hanno solo una funzionalità estetica, ma aiutano a curare le ciglia.
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Indagine Astraricerche commissionata da Coty Beauty Italia in occasione del lancio del nuovo mascara Scandaleyes Retro Glam di Rimmel

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Iscriviti alla newsletter di Beauty Tips
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti