Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La sigaretta elettronica è inefficace per smettere di fumare

di
Pubblicato il: 10-09-2013
Sanihelp.it - La sigaretta elettronica è un dispositivo utilizzato da diversi fumatori come espediente per smettere o ridurre drasticamente il consumo delle sigarette tradizionali: le e-cigarettes infatti sono in grado di imitare le sensazioni derivate da una sigaretta tradizionale (come tirare e aspirare un sapore, produrre del fumo ed un certo tipo di gestualità) limitandosi a fornire nicotina senza l’utilizzo di tabacco.
 
Un gruppo di ricercatori dell’Università di Auckland, in Nuova Zelanda, ha cercato di capire se le sigarette elettroniche siano effettivamente più efficaci nella lotta contro il tabacco rispetto ai cerotti alla nicotina.
 
La ricerca ha coinvolto 657 fumatori intenzionati a smettere suddivisi in tre gruppi, ad ognuno dei quali è stata proposta una diversa metodologia per raggiungere l’obiettivo:
 
- a 295 partecipanti sono stati somministrati i cerotti alla nicotina, in grado di rilasciare fino a 21 milligrammi di nicotina al giorno. Il cerotto si applica sulla pelle ed è in grado di rilasciare e diffondere lentamente la nicotina attraverso la cute.
 
- a 289 è stata proposta la sigaretta elettronica, contenente fino a 16 milligrammi di nicotina. Il funzionamento di questo dispositivo è piuttosto semplice: tramite la pressione di un pulsante posto sulla batteria o automaticamente al momento del tiro, la sigaretta elettronica fornisce energia all’atomizzatore, che riscalda il liquido contenuto nella cartuccia vaporizzandolo e inducendone l’uscita direttamente nella bocca del fumatore.
 
- a 73 è stata assegnata una sigaretta placebo, ovvero una sigaretta elettronica senza nicotina.
 
A sei mesi dall’inizio della sperimentazione, è stato quindi misurato ad ognuno dei partecipanti il livello di astinenza: in 21 persone del gruppo della sigaretta elettronica , 17 del gruppo dei cerotti e 3 del gruppo placebo, è stato riscontrato un livello di astinenza fortemente significativo e caratterizzato da insonnia, desiderio di accendere una sigaretta, frustrazione, rabbia, deficit di attenzione e aumento dell’appetito.
I risultati dello studio, pubblicati sulla rivista scientifica The Lancet, hanno quindi dimostrato che le sigarette elettroniche con o senza nicotina sono modestamente efficaci ad aiutare i fumatori a smettere, producendo un risultato di astinenza analogo ai cerotti alla nicotina.

L'attuale incertezza esistente a proposito dei benefici complessivi della sigaretta elettronica, necessitano senza dubbio di ulteriori e più approfondite ricerche.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
The Lancet

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
1.24 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti