Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Un italiano su 3 rinuncia alle sigarette per viaggiare

di
Pubblicato il: 19-09-2013
Sanihelp.it - Il sito di viaggi TripAdvisor ha annunciato i risultati di un sondaggio effettuato su strutture ricettive e viaggiatori: il TripBarometer. L’indagine rivela le principali tendenze dell’industria del turismo e dell’ospitalità secondo più di 19.000 viaggiatori e  oltre 10.000 albergatori in tutto il mondo, con oltre 3.128 rispondenti italiani. 
 
Qualche piccola rinuncia non pesa agli italiani se la ricompensa è un viaggio. Ben più di 9 italiani su 10 (92%) hanno infatti dichiarato di essere disposti a compiere qualche sacrificio per dedicare i soldi risparmiati a un viaggio e, tra questi, più di 1 su 3 (35%) è pronto a rinunciare alle sigarette.
 
Il 55% dei rispondenti sacrificherebbe le serate fuori (discoteca, drink, ecc.) per risparmiare denaro da investire in un viaggio. Il 49% farebbe a meno di vestiti e oggetti, il 40% dei regali, il 39% dei pasti fuori casa, il 35% delle sigarette. 
 
«Nonostante la mancanza di fiducia da parte di numerosi viaggiatori nei confronti dell’economia mondiale, andare in vacanza rimane una priorità e molti italiani sono disposti a fare sacrifici per poter viaggiare - ha commentato Valentina Quattro portavoce di TripAdvisor per l’Italia - Se poi tra le voci da sacrificare trovano spazio le sigarette l’utile si unisce al dilettevole: risparmiare per viaggiare può diventare una scusa per limitare o eliminare del tutto il vizio del fumo».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
TripAdvisor

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti