Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Di moda spesse e spettinate, ma in ordine

Cura e make up per le sopracciglia

di
Pubblicato il: 17-09-2013

Sieri nutrienti, mascara rinforzanti, strisce depilatorie, pettini e pinzette: la cura delle sopracciglia è un'arte, che richiede gli strumenti giusti.

Cura e make up per le sopracciglia © Photos.com

Sanihelp.it - Non ci sono vie di mezzo. Folte e spettinate, oppure scolpite e disegnate. Per la stagione a venire, le sopracciglia seguono due trend contrapposti: uno punta all’effetto naturale, l’altro alla sottolineatura di colore e direzione. Che si scelga il look folto e spesso, alla Brooke Shields, oppure quello delineato e iperdefinito, stile Angelina Jolie, le sopracciglia devono sempre apparire in ordine e ben curate.  

La loro salute, infatti, può essere compromessa dalla beauty routine quotidiana, dall’azione nociva degli agenti esogeni, dall’esposizione ad agenti irritanti e dall’invecchiamento. Quest’ultimo in particolare agisce sulla crescita e sul naturale processo di rigenerazione causando fragilità, assottigliamento e sfoltimento.

Il rituale di bellezza prevede: depilazione, spazzolatura, lucidatura (se piace), rinforzo ed eventualmente correzione. Si comincia con il togliere con la pinzetta la peluria che cresce alla radice del naso: così si renderà l’espressione del viso più gentile e aperta. Si procede poi verso l’esterno, facendo attenzione a estirpare solo i peli che non sono allineati con gli altri, nella direzione della crescita. Se non si è particolarmente brave, è bene lasciare eventuali correzioni di forma alla mano esperta dell’estetista.

Chi ha una ricrescita veloce o una peluria molto folta, può ricorrere alle strisce depilatorie per sopracciglia. Sono studiate appositamente per le arcate sopraccigliari, dove la pelle è più delicata e sensibile: contengono ingredienti dall’azione idratante e lenitiva, che aiutano la pelle a sopportare meglio il trauma dello strappo, lasciandola morbida e liscia e limitando gli arrossamenti.

Per spazzolarle, si passa uno spazzolino da denti o un pettinino apposito per sopracciglia, compiendo movimenti dal basso verso l'altro, in direzione della tempia. L’uso di un fissatore trasparente in gel completa la delineatura dello sguardo: si distribuisce con le dita o con l’apposito applicatore e forma un leggero film protettivo che lucida le sopracciglia e le mantiene nella posizione conferita dallo spazzolino.

Per rinforzare le sopracciglia fragili e rade, tendenti alla caduta e alla rottura, si può usare tutti i giorni un siero specifico a base di vitamine e sostanze nutrienti, oppure fare una volta alla settimana un impacco naturale con poche gocce di olio d’oliva, da applicare prima di coricarsi e lasciar risposare tutta la notte.

Chi vuole riempire, infoltire, allungare o delineare, in una parola, correggere, può ricorrere alle matite colorate, da scegliere in armonia con il colore dei capelli: si disegnano piccoli tratti nella direzione di crescita del pelo e poi si sfuma con un pennellino per un risultato naturale.

Oggi l’offerta di correttori per sopracciglia è molto vasta: non più solo matite, ma anche eyeliner in gel e ciprie, in polvere o crema, disponibili in varie tonalità per trovare la nuance più vicina al proprio colore naturale.  

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Iscriviti alla newsletter di Beauty Tips
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti