Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il matrimonio e le probabilità di sopravvivenza al cancro

di
Pubblicato il: 25-09-2013
Sanihelp.it - Secondo uno studio recentemente pubblicato sulla rivista Journal of Clinical Oncology   e condotto presso l'università di Harvard le persone sposate hanno maggiori probabilità di sopravvivenza al cancro rispetto alle persone single, divorziate o vedove.

Lo studio ha analizzato i dati relativi a più di 730000 persone a cui è stato diagnosticato un cancro fra il 2004 e il 2008: le persone sposate hanno evidenziato il 20% di probabilità in meno di morire per il loro tumore e anche una maggiore probabilità rispetto ai single, divorziati o vedovi di ottenere una diagnosi precoce per il loro tumore.
Dai dati a disposizione è anche emerso che il matrimonio migliora la sopravvivenza molto più della chemioterapia, anche se dai dati a disposizione non è stato possibile definire quanto la solidità del matrimonio influenzi positivamente la sopravvivenza al tumore.

Da questo studio emerge che affrontare in coppia un problema di salute devastante come può esserlo quello di un tumore, può essere vantaggioso sia in termini di guarigione che di sopravvivenza: fra il matrimonio e la sopravvivenza al cancro esiste un legame, ma non di causa effetto. 


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti