Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Può peggiorare d'inverno

Rosacea, la pelle che arrossisce facilmente

di
Pubblicato il: 01-10-2013

Rossori, pelle secca e ruvida, ipersensibilità sono i sintomi della rosacea. Si cura con i farmaci, ma anche i cosmetici possono aiutare. E occhio anche allo stile di vita.

Rosacea, la pelle che arrossisce facilmente © Photos.com Sanihelp.it - Ne soffre circa un italiano su 10. Le donne ne sono più colpite, a causa degli squilibri ormonali. La rosacea, detta anche couperose,  è una malattia cronica della pelle caratterizzata da arrossamenti, vere e proprie fiammate, e  irritazioni. Secondo i più recenti dati pubblicati sulla rivista Annals of Dermatology and Venereology, colpisce tra l’1 e il 20% della popolazione americana e europea. 

Può insorgere in qualsiasi momento dopo i 30 anni. Le zone più colpite sono guance, naso, mento e fronte, con sintomi anche discontinui. Nei casi più gravi può essere presente anche su collo, torace, cuoio capelluto e orecchie. Sensazione di bruciore, prurito, sensibilità cutanea sono i sintomi che possono associarsi a rossore, ruvidità e desquamazione.  

È un disturbo importante nel vissuto quotidiano delle persone, per le ripercussioni dal punto di vista estetico e le ricadute sull’autostima che, secondo l’americana National Rosacea Society, riguarda tre soggetti su quattro.«Gli arrossamenti sono causati dai vasi sanguigni dilatati e quindi più visibili – spiega la dermatologa Adele Sparavigna, presidente dell’Istituto di Ricerche Cliniche e Bioingegneria Derming - Responsabile è una sovraespressione del VEGF (fattore di crescita dell’endotelio vascolare), che favorisce la vasodilatazione e la permeabilità dei vasi sanguigni, rendendoli fragili. Ciò succede in presenza di stimoli diversi, quali raggi UV, caldo, freddo, emozioni intense, assunzione di alcolici o bevande calde.  

La gravità della rosacea varia nei diversi soggetti, ma in tutti i casi i farmaci non sono risolutivi e possono essere assunti solo per brevi periodi. Molto importanti sono i trattamenti dermocosmetici. Le persone colpite da rosacea hanno la pelle molto sensibile, che risponde in modo sproporzionato agli stimoli, e quindi ha bisogno della protezione e delle cure riservate alla pelle sensibile e delicata», sottolinea la dottoressa. L’utilizzo di prodotti non adeguati può non solo incidere negativamente sull’evoluzione della malattia, ma peggiorarne anche i segni e i sintomi, vanificando l’effetto dei farmaci. La detersione deve essere delicata e avere un a funzione restitutiva. All’acqua del rubinetto, vero shock per la pelle sensibile, è preferibile l’acqua micellare o termale. Poi bisogna applicare quotidianamente creme ricostitutive della barriera cutanea, ricche di sostanze lenitive, calmanti e antinfiammatorie.

I cosmetici devono essere privi di conservanti, fragranze e coloranti, ma ricchi di ingredienti idratanti e con un pH molto vicino a quello dello strato corneo. Anche il make up può essere utile, sia per proteggere la pelle dalle aggressioni ambientali, sia per mascherare il rossore del volto. I fondotinta e i prodotti da camouflage dovranno essere leggeri, con pigmenti in grado di uniformare l’incarnato e formulazioni facili da rimuovere, per non stressare la cute. 

Ottime le BB cream, che coprono i rossori e le alterazioni provocate dalla rosacea senza appesantire, ma lasciando la pelle libera di respirare. In più, proteggono dai raggi UV e hanno ingredienti trattanti.

Attenzione infine ad alcune situazioni che possono aggravare lo stato della pelle, come gli sbalzi di temperatura, le esposizioni al sole o a fonti di calore eccessivo. Prestare attenzione alla dieta aiuta, evitando pasti abbondanti, cibi poco digeribili, eccesso di farinacei e alcolici.
 
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Conferenza stampa Bioderma

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
1.33 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Iscriviti alla newsletter di Beauty Tips
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti