Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Bellezza

Lo yoga per il viso

di
Pubblicato il: 22-10-2013

La ginnastica facciale può essere di grande aiuto per tonificare e rassodare i muscoli facciali, alleviando i segni del tempo.

Lo yoga per il viso © Photos.com Sanihelp.it - Lo yoga del viso è un metodo di autorassodamento del viso e del collo, la sua azione si esercita sia sull'aspetto fisico sia su quello psichico. Ecco alcuni semplici esercizi che se svolti con quotidianità possono contribuire alla bellezza del viso.

Picchiettare il volto ha un'azione tonificante e consente di combattere il cedimento dei muscoli. Bastano 15-20 secondi. Inumidire le mani con l'acqua fresca e porle all'altezza della parte bassa del viso. Colpire con forza le basi dei palmi l'una contro l'altra, lasciando rimbalzare liberamente le punte delle dita su tutto il viso. Mantenere le dita leggermente piegate, elastiche, morbide. Anche il viso deve rimanere morbido e sereno.

Massaggiare con il guanto di spugna tonifica l'ovale e il contorno del viso. Bagnare un guanto da toilette con acqua fresca, strizzarlo lasciando libero un angolo che resterà bagnato e spunterà dal pugno. Con questo angolo ben inzuppato di acqua colpire in maniera energica il contorno della parte bassa del viso e la zona sotto il mento per 15-20 secondi. Se necessario, bagnare ancora il guanto.

Battere le mani sotto il mento. Da eseguire al mattino, tonifica l'ovale e il contorno della parte bassa del viso. Con le mani asciutte o bagnate e con le dita distese, dare degli schiaffetti sotto il mento, con il dorso della mano o delle dita. Alternare le mani, con colpi secchi e ripetuti, per 5-10 secondi.

La doccia scozzese infine può aiutare a cancellare rapidamente i segni di stanchezza dal viso, occorrono un paio di minuti. Preparare dell'acqua calda e dell'acqua fredda e due piccoli asciugamani di spugna. Applicare l'asciugamano bagnato con l'acqua calda sul viso e tenerlo per circa dieci secondi. Applicare poi rapidamente l'asciugamano bagnato con l'acqua fredda, tenendolo sul viso giusto il tempo di percepirne gli effetti (2-3 secondi). Ripetere la stessa operazione finché non si ha la sensazione che la stanchezza del viso stia passando. Terminare con l'asciugamano freddo sul viso, da tenere qualche secondo in più.
 


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Yoga per il viso, Catherine Urwicz - Edizioni Red

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti