Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Cosmetici: torna di moda il porta a porta

di
Pubblicato il: 30-10-2013
Sanihelp.it - Il 2012 ha registrato, dopo anni di crescita costante, una contrazione del consumo di  cosmetici pari all’1,8%; i canali tradizionali di vendita (grande distribuzione, profumeria e farmacia) e ancor più i canali professionali (saloni d’acconciatura e saloni di bellezza) hanno accusato una contrazione delle frequentazioni e a valore rispetto all’anno precedente. Lo rivela Cosmetica Italia, l'associazione delle industrie cosmetiche italiane. 

Alcune eccezioni: le vendite in erboristeria (cresciute del 5%) e le vendite dirette (+2,2%) hanno saputo rispondere in maniera propositiva al clima di sfiducia dei consumatori, con un occhio di riguardo verso quell’ottica green sempre più radicata nelle scelte d’acquisto e grazie a decise politiche di investimento su prezzi, promozione e comunicazione.

Entrando nel dettaglio, le vendite porta a porta hanno superato nel corso del 2012 i 430 milioni di euro di consumo in Italia, mantenendo e proiettando questa positività anche nel primo semestre del 2013.

Analizzando, infatti, i dati pubblicati dalle due principali associazioni italiane di categoria, Avedisco e Univendita, il trend medio è superiore al +4% rispetto al primo semestre dello scorso anno. In particolare, le vendite di cosmetici porta a porta, secondo Avedisco, sono aumentate del 3,4%, mentre l’Unione Italiana Vendita Diretta (Univendita) dichiara un incremento di ben 5,8 punti percentuali.

Alcuni dati di sicuro interesse arrivano dai database di Seldia (Associazione Europea della Vendita Diretta) e Wfdsa (Federazione Mondiale delle Associazioni di Vendita Diretta), secondo i quali i cosmetici venduti tramite distribuzione diretta rappresentano il 33% sul totale, con punte del 69% per l’Europa Centrale/dell’Est e un minimo del 19% per l’America del Nord (USA e Canada).

Il 72% dei venditori porta a porta nel mercato italiano (il 29% dei quali è di sesso maschile) utilizza una tipologia di vendita one to one, mentre il restante 28% si affida ai gruppi o party plan.
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Cosmetica Italia

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Iscriviti alla newsletter di Beauty Tips
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti