Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > News

Violenze domestiche e problemi alimentari

di
Pubblicato il: 28-10-2013
Sanihelp.it - Un interessante studio condotto presso la University of Houston Texas Obesity Research Center ha evidenziato come le donne che subiscono da parte dei loro partner abusi fisici, sessuali o mentali sono più soggette ad avere problemi alimentari non solo per se stesse, ma non riescono a provvedere in maniera adeguata neppure alle esigenze alimentari della famiglia.

Lo studio in questione ha analizzato i dati relativi a circa 1700 donne, sposate o conviventi, ma tutte con alle spalle una storia di violenze fisiche o mentali: il 44% di queste donne ha evidenziato depressione e le donne depresse hanno il doppio delle probabilità rispetto alle altre, di non curare né la propria alimentazione né quella dei propri cari.

Chi è depresso, purtroppo, molto spesso non ha voglia di cucinare, non ha voglia di mettere in tavola piatti sani e appetitosi, spesso non mangia o mangia solo cibi ipercalorici o comunque mette in tavola quello che capita.
Se questo studio sarà ulteriormente confermato sarà premura del personale sanitario seguire più da vicino e anche da un punto di vista alimentare le donne vittime di violenza, per assicurarsi che mangino adeguatamente e preparino pasti sani per i loro famigliari. 
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Eurekalert

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti