Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Ora solare, rischio depressione per gli anziani

di
Pubblicato il: 28-10-2013
Sanihelp.it - L’ora solare potrebbe comportare un calo di umore negli anziani, con un maggior rischio di depressione per oltre una persona su due. La causa risiederebbe nella riduzione di luce durante il giorno. «Si piomba improvvisamente nell'inverno, il momento peggiore per gli over 65, che non a caso parlano di cattiva stagione. Gli anziani soffrono il buio, quando va via la luce si sentono in pericolo, più ammalati, convinti di non poter avere adeguata assistenza perché è notte. Il momento migliore dell'anno per questa popolazione è l'inizio dell'estate, quando si ha il massimo di ore di luce», spiega Antonio Capurso, già ordinario di Geriatria all'università di Bari.
 
In inverno gli anziani «sentono maggiormente le malattie, si lamentano di più. In generale durante la giornata l'imbrunire è il momento più drammatico: la sindrome del tramonto, infatti, particolarmente marcata negli anziani, è conosciuta dai medici. Ed è tanto più accentuata quanto più sono presenti problemi cognitivi o depressivi». La sindrome depressiva negli anziani si manifesta in modo diverso rispetto alla popolazione più giovane. A parte la depressione maggiore, che riguarda il 4-5% dei pazienti, le depressioni medie colpiscono il 50% degli over 65 e sono caratterizzate da alcuni comportamenti tipici. In molti casi si riscontra apatia, in altri aggressività accentuata o tendenza eccessiva a lamentarsi, soprattutto per i malanni. Tutto questo, però, è spesso ignorato, dai familiari, dai medici e dai pazienti stessi. Se ci fosse più informazione sarebbe più facile intervenire e migliorare la qualità della vita di tutti», conclude Capurso.
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Adnkronos

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti