Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Nascono i primi bimbi italiani fecondati con la musica

di
Pubblicato il: 06-11-2013
Sanihelp.it - Si chiamano Tobias  e Sasha e sono i primi bimbi italiani nati da embrioni fecondati con la musica presso l’Istituto Marquès di Barcellona. La nascita di questi gemellini è stata, infatti, resa possibile, grazie a un programma innovativo che l’istituto ha messo a punto, utilizzando le microvibrazioni musicali negli incubatori dove si trovano gli ovociti prima della fondazione, fino al giorno in cui sono trasferiti nell’utero della donna.
 
«Abbiamo scoperto che le microvibrazioni della musica – spiega la dottoressa Federica Moffa, ginecologa specializzata in medicina riproduttiva presso la clinica spagnola – aumentano le possibilità degli spermatozoi di fecondare l’ovocita in laboratorio. Grazie alla musica negli incubatori, adesso siamo in grado di riprodurre movimenti analoghi a quelli peristaltici delle tube di Falloppio, dove si muovono gli ovociti nel loro cammino naturale verso l’utero».
 
All’lstituto Marquès tutti gli incubatori embrionari sono stati dotati di altoparlanti: il team del dipartimento di embriologia della clinica ha creato un programma capace di emettere microvibrazioni per 24 ore al giorno, selezionando tre differenti stili musicali: pop, heavy metal e musica classica, anche se non sono state rilevate importanti differenze tra l’uno o l’altro genere musicale.
 
A supporto dell’utilizzo di tale tecnica è stato realizzato anche uno studio, presentato lo scorso luglio in occasione del Congresso della Società Europea di Riproduzione, che ha analizzato 985 ovociti fecondati di 114 malati. Gli ovociti di ogni paziente sono stati suddivisi in 2 gruppi differenti: il primo in un incubatore dotato di altoparlante e il secondo in un incubatore convenzionale. Lo studio ha dimostrato che gli ovociti in coltura con le microvibrazioni musicali hanno avuto una percentuale di fecondazione maggiore (+4,8%) rispetto agli altri.
 
A partire dai risultati incoraggianti di questo studio, l’Istituto Marquès ha dato il via a una nuova linea di ricerca per poter determinare gli effetti della musica nelle altre fasi dello sviluppo embrionario.
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Istituto Marquès

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti