Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > News

La tazza della colazione e le calorie assunte

di
Pubblicato il: 25-11-2013
Sanihelp.it - Studi condotti in precedenza hanno evidenziato come mangiare in piatti di grandi dimensioni porta a consumare una maggiore quantità di cibo: ora uno studio condotto presso la Cornell University e pubblicato sulla rivista Journal of Pediatrics ha provato a studiare come cambia il consumo della colazione dei bambini in base alla grandezza della tazza o della ciotola in cui vengono serviti il latte e i cereali.

Nella prima parte dello studio i ricercatori hanno arruolato 69 bambini: metà sono stati dotati di una tazza piccola e l’altra metà di una tazza grande il doppio.
Gli adulti hanno cominciato ad offrire latte e cereali zuccherati a tutti e due i gruppi di bambini chiedendo di continuo se continuare ad aggiungere latte e cereali o fermarsi.
Ne è emerso che al di là del sesso, dell’indice di massa corporea e dell’età i bambini con la tazza grande hanno chiesto fino all’87% in più di cereali rispetto a quelli dotati di tazza piccola.

Nella seconda parte dello studio i ricercatori hanno ripetuto l’esperimento su un gruppo di bambini di età compresa fra i 6 e i 10 anni, confermando che tanto più grande era la tazza da colazione a disposizione, tanto maggiore era la quantità di cereali richiesta e che a tazza più grande corrispondeva anche un maggior spreco di latte e cereali che i bambini con tazza piccola non facevano!


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Eurekalert

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti