Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Influenza di ansia e depressione materna sul feto

di
Pubblicato il: 26-11-2013
Sanihelp.it - In che modo la depressione e l’ansia materna possono influenzare il feto?
Sono numerosissimi gli studi scientifici che dimostrano quanto la vita intrauterina si ripercuota anche sulla vita dopo la nascita e ora uno studio pubblicato sulla rivista Epigenetic è andato ad indagare quali cambiamenti epigenetici si possono ingenerare nel feto come conseguenza dell’ansia e della depressione materna.

I ricercatori hanno studiato gli eventuali cambiamenti epigenetici a carico di due geni espressi nella placenta che sono stati implicati in disordini dell’asse ipotalamo-ipofisi-surrene nella vita neonatale.

Ne è emerso che effettivamente una mamma molto stressata o ansiosa che quindi produce elevate quantità di ormone cortisolo, l’ormone dello stress, mette in pericolo il corretto sviluppo neuroendocrino del nascituro.
Per questo motivo le donne con disturbi dell’umore  vanno attentamente seguite, monitorate e aiutate soprattutto in gravidanza. 
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Eurekalert

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti