Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

80 milioni di disabili in Europa: serve un piano d'aiuto

di
Pubblicato il: 05-12-2013
Sanihelp.it - Le persone con disabilità in Europa sono circa 80 milioni e rappresentano il 15% dell'intera popolazione. I minori con bisogni educativi speciali sono circa 15 milioni. I bambini, i ragazzi con disabilità e le loro famiglie ancora oggi devono confrontarsi quotidianamente con numerosi problemi: difficile accesso e inserimento nelle strutture scolastiche; episodi di violenza; scarsa partecipazione alle decisioni che li riguardano, barriere non solo intese come inaccessibilità fisica dei
luoghi.

Lo afferma il Vicepresidente del Parlamento europeo e Presidente del Gruppo di alto livello per l'uguaglianza di genere e la diversità, Roberta Angelilli, presentando nella Giornata Internazionale delle persone con disabilità i risultati dello Studio sulle politiche degli stati membri concernenti i minori con disabilità, realizzato dal Parlamento europeo su sua iniziativa.

Lo studio è una ricerca comparativa volta a fornire una panoramica sulla legislazione, le best practices e le lacune presenti nel quadro giuridico e a livello attuativo negli Stati membri. Vi sono situazioni differenti nei vari Paesi, anche se nel complesso gli Stati hanno ordinamenti giuridici che riflettono gli aspetti principali dei diritti e dei principi identificati nelle Convenzioni delle Nazioni Unite sui diritti dell'infanzia e sui diritti delle persone con disabilità, nella maggior parte dei casi si riscontrano difficoltà nell'attuazione pratica dei diritti dei minori dei minori.

Secondo l'esperta, ci sono molti casi ancora di bambini con disabilità a cui viene negato il diritto basilare alla vita familiare, data l'insufficienza di aiuti e supporti alle famiglie. Un aspetto che desta forte preoccupazione è quello relativo alla violenza, infatti è riconosciuto che i bambini con disabilità rischiano 5 volte in più di essere vittime di abusi. In Francia il 90% dei minori con disabilità ha denunciato episodi di insulti e il 40% episodi di bullismo. In Germania le ragazze con disabilità rischiano 3 volte di piu di essere vittime di violenza e abuso rispetto alla media della popolazione.

L'Italia è l'unico Stato in cui il sistema di istruzione ordinario è arrivato ad assorbire il 99,6% degli studenti con disabilità, anche se non sempre il servizio va incontro in maniera adeguata alle esigenze educative dei minori.

Le Istituzioni europee devono assumere un ruolo di guida nei confronti degli Stati membri per promuovere azioni di sensibilizzazione e favorire la piena attuazione del principio dell'interesse superiore del minore. Infine, l'Unione europea dovrebbe promuovere il ricorso ai fondi strutturali per realizzare servizi sociali adeguati anche per favorire l'accessibilità e l'istruzione inclusiva.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Giornata internazionale per la disabilitÓ

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti