Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Fegato

Epatite per Luca Barbareschi

di
Pubblicato il: 10-12-2013

L'attore costretto lontano dalle scene da una gravissima intossicazione al fegato. Colpa dei troppi farmaci assunti dopo un incidente in scooter.

Epatite per Luca Barbareschi © Photos.com

Sanihelp.it - A fine ottobre aveva annunciato il temporaneo ritiro dagli impegni teatrali, rinunciando ad andare in scena allo Stabile di Genova con Il discorso del re: «Sono andato avanti trascinandomi, trascurando i postumi della broncopolmonite avuta lo scorso anno non curata a dovere. Ora i medici mi hanno obbligato a fermarmi e io non posso fare diversamente».
 
Con queste parole Luca Barbareschi aveva giustificato la decisione. Ma è poi la situazione è apparsa nella sua reale complessità, sempre per voce dello stesso attore e sceneggiatore, che ha rilasciato una specifica intervista al settimanale Di più: a mettere a rischio la sua salute non la broncopolmonite, ma un’epatite, derivante dall’uso eccessi di farmaci: «I medici non mi hanno dato possibilità di scelta: Lei deve stare tranquillo fino a Natale, deve curarsi, sennò muore» ha rivelato.

Tutto sarebbe cominciato circa sette mesi fa, quando Barbareschi, a bordo del proprio scooter, è stato travolto da un’auto passata con il rosso. Un incidente dalle numerose conseguenze: la rottura di otto costole e della clavicola, uno pneumotorace, una miocardite e una broncopolmonite da impatto.
 
Probabilmente per far fronte ai numerosi impegni di lavoro, Luca ha fatto ricorso, evidentemente in maniera eccessiva, all’ausilio dei medicinali. «Mi riempivo di farmaci, di codeina, per cui nel giro di breve tempo ho avuto una intossicazione da farmaci al fegato gravissima». 
 
La salute prima di tutto, si dice. Ma della sua importanza generalmente ci si rende conto solo quando comincia a venir meno. Ora, come anticipato a ottobre, Barbareschi ha in mente solo la cura di sé e l’osservanza delle cure prescrittegli. «Se così sarà, entro la fine dell’anno la situazione potrebbe risolversi, altrimenti le conseguenze potrebbero per me essere molto gravi», aveva detto. L’augurio migliora non può essere allora che quello di rivederlo presto nuovamente in scena.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Internet

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti