Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Natale e Capodanno

In coppia o single: i consigli per le feste

di
Pubblicato il: 17-12-2013

Le festività invernali sono per molti occasione di relax, anche se non mancano i momenti di stress e di fatica. Come viverle al meglio? Le idee per chi è in coppia e per chi è single.

In coppia o single: i consigli per le feste © Photos.com Sanihelp.it - Il Natale lo si trascorre tradizionalmente in famiglia, il Capodanno invece più facilmente in coppia o con gli amici. Un sondaggio condotto da Speed Vacanze su un campione di mille single iscritti rivela come la tendenza per quest'anno sia preferire i luoghi d'Italia per trascorrere il Capodanno: weekend a contatto con la natura, per rilassarsi, divertirsi e coccolarsi senza allontanarrsi troppo da casa. Sempre più alla moda, poi, sono le vacanze tematiche: «Speed Vacanze propone il capodanno con delitto, preferito dal 37% degli iscritti; un’esperienza sicuramente bizzarra e originale e sotto certi aspetti insolita. È l’ideale per passare un Capodanno originale, vestendo per alcuni giorni, i panni di Sherlock Holmes provando a risolvere un vero e proprio giallo», commenta Giuseppe Gambardella, fondatore di Speed Vacanze.

Le vacanze sono un momento prezioso per prendersi cura di sè, allentare i propri ritmi e dedicarsi anche alla vita di coppia. Ne parliamo con il dottor Marco Rossi, psichiatra e sessuologo. «Durante le festività natalizie spesso le coppie litigano più del solito sia per lo stress che si accompagna agli impegni, ai regali e alle occasioni di vita familiare non sempre serene sia per una prolungata convivenza, che durante i giorni lavorativi ha altri ritmi. È però importante ritagliare spazi e tempi per la vita di coppia, chi riesce a partire ha certamente l'occasione di staccare un po', ma chi non può farlo o non può permetterselo? A loro consiglio una fuga d'amore...in casa! Prima di tutto è consigliabile dire a parenti e amici che si è via per un paio di giorni, in modo da assicurarsi privacy totale e poi via libera alla fantasia. Stare in casa non vuol dire però sbrigare cose da fare, pulire, sistemare: stare in casa significa vivere come se si fosse in una stanza d'albergo, in vacanza. Svegliarsi con calma, fare una doccia o un bagno insieme, fare l'amore con calma, magari cambiando stanze, cucinare una cena sfiziosa, ballare, trovare piccoli trucchi per sedurre il partner, stuzzicandosi e coccolandosi, magari giocando con qualche sex toys o provando a inventarseli in casa, anche in cucina».

E per chi è single? «Aboliamo la caccia forzata al partner. A chi è single consiglio di dedicarsi alla cultura e fare un bel giro per mostre e musei, per lasciarsi ispirare, per trovare nuovi argomenti di conversazione, per ammirare un po' di bellezza. Da soli o con gli amici, l'importante è stare bene e se in queste occasioni si incontra anche qualcuno di nuovo, ben venga!».
 
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Intervista a Marco Rossi e comunicato stampa Speed Vacanze

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti