Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Stregate dalla luna

di
Pubblicato il: 29-10-2004

Il corpo della donna è regolato da un misterioso orologio interno legato alla luna, che influisce su gran parte della sua vita. Ma non è l'unico mistero. Se ad Halloween vi capita di vedere volare una scopa...

Sanihelp.it - La notte del 31 ottobre, secondo la tradizione pagana, è la notte del black sabbath, il rito con cui le streghe si riuniscono intorno a un grande albero per praticare la magia nera.

La storia ci insegna che migliaia di donne, in un passato buio come quelle notti, sono state condannate con questa accusa.
In realtà ora sappiamo che non erano streghe ma donne normalissime, costrette a confessare le loro verità sotto tortura.

Oggi, dileguate le ombre del passato, possiamo ribaltare questa affermazione, e dire che le donne, in fondo, sono tutte un po’ streghe.
Niente di maschilista, intendiamoci.

È un dato di fatto che le donne, da sempre, sono avvolte da un alone di mistero che ha aria di magico. Parliamo del sesto senso, ad esempio, che non per caso è chiamato intuito femminile.
Ogni donna capirà che cosa intendo: quella capacità strana di sentire le cose con quella certezza assoluta che dovrebbe derivare solo dalla razionalità. Per non parlare della speciale filo mentale che lega una donna ai propri figli.

Non sono solo supposizioni: uno studio condotto presso l'università La Sapienza di Roma ha dimostrato che nel cervello femminile l’emisfero destro e quello sinistro comunicano con maggiore facilità, e creando ragionamenti paralleli permettono di prendere decisioni senza basarsi sul ragionamento logico.

Quando poi, oltre al cervello, si prende in considerazione l’intero corpo della donna, il mistero si infittisce.
La misteriosa sinergia che lega la donna alla luna, pianeta stregato per antonomasia, è nota da millenni.
Il ciclo mestruale, fonte di vita e procreazione, riflette in misura ridotta i cicli macroscopici della natura come le maree e il susseguirsi delle stagioni, e tutti a loro volta ruotano intorno all’attività della luna.
Non a caso, infatti, il ciclo mestruale e quello lunare durano entrambi 28 giorni.

E non solo: durante la luna nuova la percentuale di ovulazioni e concepimenti tocca il minimo e per la maggior parte delle donne ha inizio il ciclo mestruale, mentre le nascite registrate nei giorni di luna piena sono di gran lunga più numerose che negli altri giorni del mese.
Il perché resta un mistero, che trova una minima spiegazione nella capacità magnetica della luna di attirare i fluidi. Come mai questo interessi solo la donna, e con che modalità lo faccia, resta un mistero, che presto cercheremo di approfondire con l’aiuto di un ginecologo.

Sta di fatto che tutto l’essere di una donna ne è avvolto, perché anche la sua psiche riceve ed elabora le informazioni in modo diverso a seconda delle fasi del ciclo, e quindi di quelle lunari.

Attenzione quindi, le streghe son tornate… e ad Halloween sono dappertutto!


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti