Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > Articolo

Natale a tavola: mangio più sereno se...

di
Pubblicato il: 17-12-2013

Vivere le delizie del Natale con gusto e tranquillità: è più facile inserendo nel menù opportuni alimenti antistress e non trascurando l'indice di Qualità Della Dieta (IQD)

Natale a tavola: mangio più sereno se... © Photos.com Sanihelp.it - Il Natale si avvicina a grandi passi e gli italiani nonostante i problemi e le limitazioni del momento economico almeno alla buona tavola non vogliono rinunciare.
La buona tavola, i piatti tipici della tradizione italiana delle feste, a volte un po’ calorici forse, non devono essere visti come il demone tentatore della forma fisica e del peso corporeo: tutto è concesso, a patto di rispettare alcune semplici regole.

Innanzitutto è molto interessante il consiglio che proviene da uno studio americano, dove gli studiosi hanno stilato una lista di alimenti per allontanare lo stress e l’ansia dalle tavole natalizie.
Secondo gli esperti sulle tavole natalizie non dovrebbero mai mancare  cereali integrali (soprattutto il pane), una tazza di te caldo, frutta secca a guscio (ovvero in modiche quantità noci, mandorle e pistacchi), agrumi, un quadratino al giorno di cioccolato fondente, pesce ricco di acidi grassi omega-3, verdure fresche da sgranocchiare (come carote, finocchi e sedano), avocado e tanta tanta acqua.

Questa lista di alimenti ben si sposa con una raccomandazione emersa dal congresso regionale della Società italiana dell’obesità: gli esperti riuniti a congresso hanno sottolineato come per rimanere in forma, essere persone normopeso, non solo bisogna stare attenti all’intake calorico quotidiano, ma è necessario prestare molta attenzione  all’indice di qualità della dieta (IQD).
Un cibo molto calorico si assorbe e si assimila peggio se non è accompagnato da un altro cibo ricco di fibre: una bistecca mangiata da sola si accumula sul girovita molto più della stessa bistecca mangiata con un bel contorno di insalata e con del pane integrale.
Per i pranzi del Natale, quindi, oltre a cercare di inserire sempre gli alimenti antistress, è bene proporre ogni portata degnamente accompagnata da cibi o contorni molto ricchi in fibre. 
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Adnkronos Salute

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti