Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Genitorialità

Padri separati contro mamme celebri

di
Pubblicato il: 07-01-2014

Il movimento britannico per i diritti dei padri separati ha avviato, durante le feste di Natale, una campagna pubblicitaria prendendo di mira alcune celebrity.

Padri separati contro mamme celebri © Photos.com Sanihelp.it - «Kate, ogni bambino merita un padre per Natale»: con questo slogan è iniziata lo scorso dicembre la campagna di Fathers4Justice, il movimento di protesta britannico  per la pari genitorialità, a difesa in particolare dei diritti di quei padri separati cui le ex consorti negano la possibilità di vedere i propri figli (quel movimento per intenderci diventato famoso anche per le dimostrazioni con Superman e Batman sui monumenti inglesi).
 
La Kate citata è la Winslet: madre di tre figli avuti da altrettanti partner (l’ultimo, Bear, è nato il 7 dicembre) aveva da poco rilasciato in un’intervista in cui dichiarava che ai propri figli bastava la sua sola presenza per crescere sani. Ecco allora che l’organizzazione l’ha resa protagonista del primo di una serie di poster pubblicitari. L’attrice ha minacciato di ricorrere in tribunale e dalla sua si è schierato anche l’ex Sam Mendes, padre del suo secondogenito, che, pur appoggiando il pensiero dell’associazione avrebbe giudicato inopportuno il ricorso a storie di personaggi celebri senza conoscerne i dettagli.Ma Fathers4Justice ha continuato con altri poster e altre madri famose, tutte attrici. «Kim mai odiare il tuo ex più di quanto ami tua figlia» hanno pubblicato rivolgendosi alla Basinger, in lotta con l’ex Baldwin per la custodia della figlia sedicenne. Mentre a Katie Holmes, che avrebbe chiesto la custodia esclusiva della piccola Surie, avuta da Tom Cruise, hanno rivolto questa domanda: « Katie credi nella parità genitoriale, nell’amore paritario?».
 
Non si è salvata neppure Halle Berry: «Halle un padre è per una vita, non solo al momento del concepimento» si legge nel poster dedicato all’attrice che da mesi cerca di trasferirsi in Francia con la primogenita, nonostante il dissenso del padre.

Che ne pensate?
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
internet

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti