Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Cosa può rallentare la remissione dalla depressione?

di
Pubblicato il: 13-01-2014
Sanihelp.it - Uno studio recentemente pubblicato sulla rivista Social Psychiatry and Psychiatric Epidemiology ha cercato di capire quali fattori possono ritardare la remissione dei sintomi dalla depressione.

Allo scopo i ricercatori hanno seguito 1128 pazienti  con depressione, li hanno visitati ogni fine anno fino alla remissione della sintomatologia e comunque per un massimo di 12 anni.
Mediamente i pazienti impiegano circa due anni prima di potersi dire guariti dalla depressione: i pazienti con storie di abusi durante l’infanzia o le persone che hanno avuto genitori con storie di dipendenza sono quelli che guariscono dalla depressione più difficilmente.

Già altri studi hanno evidenziato come i pazienti con storie di abusi infantili e che hanno avuto genitori con dipendenze sono più vulnerabili alla depressione: secondo i ricercatori gli abusi dell’infanzia interferiscono con il normale sviluppo dell’asse ipotalamo-ipofisi-surrene; questo sviluppo anomalo rende tali pazienti particolarmente suscettibili allo stress. 
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Eurekalert

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti