Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > News

Dieta Mediterranea e malattia arteriosa periferica

di
Pubblicato il: 22-01-2014
Sanihelp.it - Secondo uno studio recentemente condotto presso l'università di Navarra a Pamplona in Spagna e pubblicato sulla rivista JAMA, seguire la dieta mediterranea riduce il rischio di malattia arteriosa periferica PAD (Peripheric Artery Disease); tale patologia comporta il restringimento delle arterie a causa di placche soprattutto  a livello degli arti, con forte dolorabilità a braccia e gambe.

Fattori di rischio per la PAD sono il diabete, l'ipertensione, il fumo di sigaretta, l'ipercolesterolemia, l'obesità e la sedentarietà.
Nello studio in questione sono stati inclusi 7477 partecipanti, maschi e femmine, età media 67 anni, nessuno affetto da PAD ad inizio studio, ma affetti o da diabete o con fattori di rischio cardiovascolare.

I pazienti in maniera del tutto casuale sono stati suddivisi in 3 gruppi e hanno seguito o la dieta mediterranea arrichita di olio extra vergine di oliva, o arricchita di frutta secca o una dieta di controllo. Sia a metà dello studio che dopo 7 anni si è visto che seguire la dieta mediterranea riduce il rischio PAD, rispetto al seguire una dieta povera di grassi. 
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Eurekalert

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4.25 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti